Ancora un femminicidio: uccisa italiana di 46 anni, era separata

Ancora un femminicidio: uccisa italiana di 46 anni, era separata

Sul posto oltre ai poliziotti della squadra mobile, agenti del locale Commissariato e della polizia Scientifica


FAENZA – Ancora un femminicidio, l’ennesimo in Italia. Una carneficina che sembra non avere fine. Una donna italiana di 46anni è stata trovata morta – con profondi tagli alla gola – nella sua casa in un complesso residenziale in via Corbara, a Faenza. L’ennesimo femminicidio, come riporta fanpage.it – è avvenuto questa mattina intorno alle 6 e sarebbe stato compiuto con un’arma bianca, probabilmente un coltello. La vittima, stando a quanto si apprende, era separata; il suo corpo è stato trovato da un familiare. Sul posto oltre ai poliziotti della squadra mobile, agenti del locale Commissariato e della polizia Scientifica, sono arrivati il pubblico ministero di turno Angela Scorza e il procuratore capo facente funzioni di Ravenna Daniele Barberini.