Assurdo ad Aversa, 32 persone sorprese a ballare in una festa: erano tutti medici ed avvocati

Assurdo ad Aversa, 32 persone sorprese a ballare in una festa: erano tutti medici ed avvocati

Controllati 15 esercizi pubblici di cui 3 sono stati sanzionati


AVERSA – Polizia in azione ad Aversa per contrastare gli assembramenti. I poliziotti hanno fatto irruzione all’interno di un locale dove sono state sorprese ben 32 persone intente a ballare ed a divertirsi. La cosa che ha sorpreso di più gli agenti però, è che i 32 non erano ragazzini ma medici, avvocati e noti imprenditori. Per loro sono scattate le sanzioni previste dalla speciale normativa.

Il controllo interforze, coordinato dal dirigente del commissariato di Aversa, Vincenzo Gallozzi, ha visto la partecipazione di 8 pattuglie che hanno istituito 6 posti di controllo dove sono state identificate 45 persone tra cui 5 pregiudicati. Quindici i veicoli controllati con il sequestro di una modica quantità di cocaina e la contestazione di 6 violazioni al codice della strada.

Quindici gli esercizi pubblici controllati di cui 3 sanzionati. Sanzione, inoltre, per un bar che non aveva sospeso attività come da dpcm. Sorprese, infine, due persone non aversane che sono state sanzionate per spostamenti da altri comuni in violazione delle norme previste dal dpcm per la zona arancione.

FOTO DI REPERTORIO