Blitz della Polizia nell’aversano: 30enne arrestato, aveva armi e droga

Blitz della Polizia nell’aversano: 30enne arrestato, aveva armi e droga

Sequestrati un fucile, risultato rubato, ed un revolver, di fattura artigianale


TEVEROLA (CE) – La Polizia di Stato di Caserta, nella serata  di ieri 23 febbraio 2021, ha tratto in arresto C.F., classe 1991,  in quanto resosi responsabile dei reati di illecita detenzione e ricettazione di armi comune da sparo e di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli operatori della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Aversa  nel transitare  in via Roma in Teverola procedevano al controllo  del veicolo condotto da C.F., il quale mostrava  un evidente stato di insofferenza, tanto da insospettire gli agenti che procedevano ad una perquisizione personale e domiciliare   nei confronti  del medesimo.

Dalla perquisizione   domiciliare eseguita presso l’abitazione del C.F. in Lusciano,  gli operatori rinvenivano  un fucile, una pistola revolver, un panetto di hashish di gr. 100, una bilancia   e strumenti idonei  per il confezionamento di sostanza stupefacente.

Inoltre, è stato accertato che il citato fucile era provento di furto mentre l’arma corta, perfettamente funzionante, era di fattura artigianale.

Alla luce delle risultanze  dell’attività di polizia giudiziaria, il C.F. veniva tratto in arresto  per i  reati di illecita detenzione e ricettazione di armi comune da sparo e di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Al termine degli adempimenti di rito,  il C.F. è stato condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere   a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.