Campania in Zona Arancione da domani: ecco cosa cambia per le scuole

Campania in Zona Arancione da domani: ecco cosa cambia per le scuole

Nuove regole, non solo per bar e ristoranti ma anche per gli studenti


CAMPANIA – I contagi sono in aumento e le varianti del Coronavirus si diffondono sempre più rapidamente, queste le motivazioni che hanno spinto il Governo a disporre per la Campania una nuova Zona Arancione. Cambiano le regole, non solo per bar e ristoranti che sono costretti a restare chiusi anche a pranzo, ma anche per la scuola: gli studenti delle superiori infatti torneranno in Dad, fatta eccezione per gli studenti con disabilità o per i laboratori.  Restano invece le lezioni in presenza per le scuole per l’infanzia, le elementari e le medie.

Per quanto riguarda le università, sarà fatta eccezione solo per i laboratori e le matricole (gli iscritti al primo anno) che potranno seguire le lezioni in presenza, per tutti gli altri le sedi restano chiuse ed è disposta la didattica a distanza per il prossimo semestre. Le regole fin’ora illustrate sono quelle decise in linea generale che però potranno essere modificate con ordinanze dalle singole amministrazioni comunali.