Covid, focolaio al Cardarelli: positivi 13 pazienti del reparto di Medicina d’urgenza

Covid, focolaio al Cardarelli: positivi 13 pazienti del reparto di Medicina d’urgenza

In queste ore sono in corso le operazioni di trasferimento dei pazienti risultati positivi in altri reparti


NAPOLI – Tredici pazienti ricoverati nella Medicina d’Urgenza dell’ospedale Cardarelli di Napoli sono risultati positivi al coronavirus. Attualmente, nel reparto sono ricoverato 29 persone di cui 9 contagiate mentre le restanti 4 persone che, dall’esito degli screening effettuati a tappeto per volere dell’amministrazione sanitaria del nosocomio, sono già stati trasferiti.

Il reparto dove si sono verificati i 13 contagi non è un reparto Covid e per tale motivo, il contagio potrebbe essere partito da alcuni dei ricoverati che probabilmente al momento del ricovero avevano un carica virale bassa non rivelabile inizialmente, all’arrivo in ospedale. Non si esclude però, come riporta “Fanpage.it” primi a dare la notizia, che il veicolo di contagio possano essere stati gli operatori sanitari.

In queste ore sono in corso le operazioni di trasferimento dei pazienti risultati positivi in altri reparti, spostamenti difficili da effettuare poiché nella struttura ospedaliera mancherebbero posti disponibili.