Covid in Campania: muore Giuseppe, ex colonnello dell’Arma dei Carabinieri

Covid in Campania: muore Giuseppe, ex colonnello dell’Arma dei Carabinieri

Era stato ricoverato in ospedale dopo l’aggravarsi delle sue condizioni di salute


AVELLINO –Ancora una vittima del Covid in Irpinia. E’ deceduto, infatti, a causa del virus, Giuseppe Genovese, ex colonnello dell’Arma dei Carabinieri in pensione. Originario di Ospedaletto d’Alpinolo, nella provincia di Avellino, l’ex militare aveva 66 anni: è deceduto nelle scorse ore all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, dove era stato ricoverato dopo l’aggravarsi delle sue condizioni di salute a causa del Coronavirus. Il colonnello Genovese era molto amato in Irpinia, ma anche nella vicina Benevento: dal 2003 fino alla pensione, arrivata nel 2014 per sopraggiunti limiti d’età, aveva ricoperto il ruolo di comandante della scuola Compagnia Allievi Carabinieri della città sannita.

La notizia della morte dell’ex colonnello dei carabinieri Giuseppe Genovese – riportata da fanpage.it – ha sconvolto molte persone, soprattutto ad Ospedaletto d’Alpinolo, come detto la sua cittadina d’origine.

Queste le parole di Antonio Iannaccone, consigliere comunale nel piccolo centro irpino, in  ricordo dell’ufficiale dell’Arma dei Carabinieri: “Quando stamane mi hanno comunicato la tragica notizia sono rimasto davvero senza parole. Un dolore enorme, per la perdita di un amico, un uomo d’altri tempi. Il virus si porta via un uomo migliore, un militare autentico, un carabiniere gentiluomo, sempre pronto ad aiutare il prossimo, a proteggere la sua famiglia e la sua comunità. Siamo profondamente addolorati, come amministrazione e come comunità intera. Di lui, nel mio cuore, resta i lricordo affezionato di quando insieme uscivamo in moto. Amava le due ruote, la strada, le moto d’epoca come la sua Guzzi. Siamo tutti vicini alla famiglia” ha scritto il consigliere comunale.