Covid, ragazzina di 11 anni ricoverata in gravi condizioni: non aveva patologie pregresse

Covid, ragazzina di 11 anni ricoverata in gravi condizioni: non aveva patologie pregresse

La giovane è peggiorata nel giro di pochi giorni ed è ora intubata


BOLOGNA – Sono ore di forte trepidazione quelle che sta vivendo la comunità di Bologna, dove una ragazzina di 11 anni è stata ricoverata, e intubata, al Policlinico Sant’Orsola, dopo aver contratto il Covid-19 ed essersi successivamente aggravata: la piccola è in condizioni preoccupanti pur non avendo, a quanto risulta, altre apparenti patologie pregresse. A riportarlo è la stampa locale.

In poco tempo le condizioni si sono aggravate e nella notte tra martedì e mercoledì è stata trasportata d’urgenza al Sant’Orsola dove è stata ricoverata in terapia intensiva al padiglione 25, il Covid hospital del policlinico. Le sue condizioni sono gravi, tanto da essere stata intubata. Anche i suoi genitori hanno contratto il coronavirus e seguono a distanza l’evoluzione delle condizioni della figlia.