De Luca: “Se ci sarà qualche variante che resiste al vaccino, finiremo in un incubo senza fine”

De Luca: “Se ci sarà qualche variante che resiste al vaccino, finiremo in un incubo senza fine”

“Le vaccinazioni saranno completate per il 2023”, ha dichiarato il governatore


CAMPANIA – Durante la consueta diretta settimanale, Vincenzo De Luca nel pomeriggio di ieri ha aggiornato i cittadini campani sulla situazione vaccini.

Il governatore ha dichiarato: “La Campania ha avuto 50mila vaccini in meno rispetto alla popolazione. Attendiamo di recuperare questi vaccini per il personale socio-sanitario. Ora si apre la fase degli ultraottantenni. La Campania avrà circa 180 mila persone vaccinate tra febbraio e l’inizio del mese. Se andiamo con questo ritmo, per arrivare a 4,6 milioni impiegheremo tutto il 2021, tutto il 2022 e parte del 2023″.

” Evitiamo di dire stupidaggini, parliamo un linguaggio di verità: sulla base dell’attuale distribuzione, in Campania in 10 mesi se tutto va bene vacciniamo un milione e seicentomila persone. E non stiamo parlando dell’effetto-variante. Se ci sarà qualche variante che resiste al vaccino, finiremo in un incubo senza fine”, ha concluso