Elicottero precipitato nel Casertano, morta la donna a bordo

Elicottero precipitato nel Casertano, morta la donna a bordo

È deceduta dopo l’impatto: salvo il marito che era con lei sul velivolo


BELLONA – Non ce l’ha fatta la donna che era sull’elicottero precipitato nelle montagne del Casertano. È morta, infatti, dopo lo schianto. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti della Union Security che erano di piantonamento all’acquedotto sul monte Maggiore.

L’elicottero è precipitato non lontano dalla loro postazione e i due agenti, esperti della zona, sono riusciti ad individuarli segnalando la posizione ai soccorritori. I vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118 li hanno soccorsi e trasportati in ospedale.

Qui, però, la donna, pilota del velivolo, sarebbe deceduta poco dopo. Erano partiti dalla zona di Caiazzo quando, improvvisamente, qualcosa è andato storto e li ha costretti a lanciare l’sos. Poi più nulla. L’elicottero sarebbe precipitato poco dopo. Il resto, purtroppo, è storia nota.