Faceva il pusher ma prendeva il reddito di cittadinanza: arrestato 20enne con complice 18enne

Faceva il pusher ma prendeva il reddito di cittadinanza: arrestato 20enne con complice 18enne

Prima hanno tentato di sfuggire al controllo, ma sono stati presi


SALERNO – Tentano di fuggire da un controllo dei Carabinieri, ma vengono bloccati e sorpresi in possesso di droga. È successo a Salerno, in via Asiago. La scorsa notte una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Salerno è stata insospettita dall’andatura di una Smart: gli occupanti, notata la presenza dei Carabinieri, hanno tentato la fuga, venendo però bloccati dopo pochi istanti. I militari hanno quindi effettuato una serie di controlli sui due soggetti, procedendo anche a perquisizione sul posto.

Il 20enne P.A. e il 18enne M.C., entrambi salernitani, sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di hashish, motivo per cui le attività sono proseguite anche all’interno delle rispettive abitazioni. Il sequestro finale ammonta a quasi 100 grammi di stupefacente, circa 3mila euro in vari tagli, potenziale ricavo dello spaccio, e materiale per la pesatura e ilconfezionamento. Gli arresti sono stati convalidati, con applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di Salerno e della permanenza in casa dalle 20 alle 7. Per P.A. è stata inoltre irrogata ordinanza di sospensione del Reddito di cittadinanza.