Favorì Cosentino presentando dossier contro politici: condannato ex Maresciallo

Favorì Cosentino presentando dossier contro politici: condannato ex Maresciallo

Era stato arrestato nel 2016 con l’accusa di aver fornito informazioni riservate


ORTA DI ATELLA – E’ stato condannato l’ex maresciallo dei carabiniere Giuseppe Iannini, residente ad Orta di Atella e conosciuto come l’uomo dei dossier nel centrodestra. L’ex carabiniere è stato condannato a 3 anni per violazioni del segreto d’ufficio anche se è stata esclusa l’aggravante mafiosa. Lo riferisce “Il Mattino”.

Il pm della Dda Vanorio al momento della requisitoria aveva invocato la condanna a 4 anni di reclusione. Iannini era stato arrestato nel 2016 con l’accusa di aver fornito informazioni riservate all’ex sottosegretario Nicola Cosentino per colpire altri nomi eccellenti del centrodestra, compreso Cesaro.

L’inchiesta scattò dopo il ritrovamento di una pen drive in casa di Cosentino e di un finto verbale di un pentito che parlava di Silvio Berlusconi.