Furto di notte a Sal Da Vinci: ladri via con lo scooter, ma fermati subito dopo ad un posto di blocco

Furto di notte a Sal Da Vinci: ladri via con lo scooter, ma fermati subito dopo ad un posto di blocco

La curiosa vicenda ha avuto luogo questa notte a Napoli, nei pressi di via Chiaia, dove il cantante risiede


NAPOLI – Ha dell’incredibile la vicenda, riportata dal Corriere del Mezzogiorno, che ha visto coinvolto il noto cantante e attore napoletano, Sal Da Vinci, che intorno alle 3 di questa mattina è stato chiamato dai carabinieri in servizio nella zona, che avevano notato in via Chiaia due persone a bordo di un ciclomotore e avevano dunque cercato di compiere un controllo nei loro confronti, essendo vietato circolare dopo le 22.00 per le norme anti-Covid attualmente vigenti. I due furfanti una volta capite le intenzioni dei militari avevano dunque tentato di sottrarsi al controllo prima a bordo del mezzo, e poi a piedi lasciandolo per strada. Lo scooter è stato dunque recuperato ed è stato fatto risalire al suo proprietario, che era per l’appunto Sal Da Vinci.