Giugliano, donna esce dalla chiesa e viene investita: è caccia al pirata della strada

Giugliano, donna esce dalla chiesa e viene investita: è caccia al pirata della strada

La donna ha perso i sensi ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale. Il responsabile non si è fermato ed è scappato


GIUGLIANO – Erano circa le 19:30 quando una donna di circa 70 anni usciva dalla Chiesa della Madonna delle Grazie dopo aver assistito alla messa domenicale. Quando la signora ha attraversato la strada è sopraggiunta un’auto a forte velocità che l’ha investita. La persona a bordo della vettura non si è fermata per prestare soccorso ed è scappata.

La donna, dopo l’impatto, è caduta rovinosamente a terra ed ha perso i sensi. È stata subito soccorsa dagli altri fedeli che stavano uscendo dalla parrocchia che hanno subito chiamato un’ambulanza, giunta sul posto dopo 30 minuti, secondo quanto riferiscono i testimoni.

La donna, dopo i primi soccorsi sul posto, pare aver ripreso conoscenza anche se non sono ancora chiare le sue condizioni di salute dopo il violento impatto. È stata trasportata d’urgenza al vicino ospedale San Giuliano.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Giugliano guidati dal capitano Andrea Coratza che hanno effettuato tutti i rilievi del caso ed hanno rinvenuto dei pezzi di carrozzeria che, presumibilmente, appartengono all’auto che ha investito la donna: saranno analizzati per risalire al modello di vettura.

I carabinieri acquisiranno anche le immagini delle telecamere di video sorveglianza delle attività in zona per cercare di scovare la fuga del pirata della strada e dare, quindi, un nome al responsabile.