Grave bimba di 7 anni nel Casertano, aggredita da due cani mentre giocava: ferite al volto e al collo

Grave bimba di 7 anni nel Casertano, aggredita da due cani mentre giocava: ferite al volto e al collo

La piccola è in prognosi riservata e dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico a causa delle ferite riportate


CASERTANO – L’episodio è accaduto a San Felice a Cancello, nella provincia di Caserta: una bambina di 7 anni è stata aggredita da due cani randagi che l’hanno azzannata al volto e al collo. La piccola stava giocando nei pressi della sua abitazione quando i due randagi l’hanno presa di mira. La dinamica della vicenda non è ancora stata stabilita e non è chiaro ciò che sia accaduto pochi istanti prima dell’aggressione.

Due vicini di casa, allertati dalle urla della bambina, sono corsi in strada e l’hanno ritrovata in una pozza di sangue. Sono stati i genitori a trasportarla immediatamente al pronto soccorso, dove è stata ricoverata in gravi condizioni. Dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico a causa delle ferite riportate.