Infermiere guarisce dal Covid in primavera ma si contagia di nuovo e muore

Infermiere guarisce dal Covid in primavera ma si contagia di nuovo e muore

l’uomo è deceduto nelle scorse ore a causa di complicazioni provocate dal virus


BARONISI (SALERNO) – Infermiere contrae il Covid per la seconda volta e muore. Il dramma è avvenuto a Baronisi nella provincia di Salerno, dove Matteo Bevilacqua –  questo il nome della vittima – è deceduto a causa del Coronavirus.

La storia dell’uomo è resa ancor di più drammatica dal fatto che, nella primavera 2020 egli aveva contratto una prima volta il Sars-CoV2, riuscendo a sconfiggerlo. Qualche settimana fa, però, Matteo è stato nuovamente contagiato dal Coronnavirus: ricoverato all’ospedale “Giovanni Da Procida” di Salerno, l’uomo è deceduto nelle scorse ore a causa di complicazioni provocate dal virus.  Una vicenda che ha fatto molto parlare e che rende ancora più evidente la necessità di una rapida ed efficace campagna vaccinale contro il Coronavirus.

Tanti i messaggi di cordoglio che sono arrivati alla famiglia, tra cui anche quello del sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, che su Facebook ha scritto: “Il Coronavirus non ci lascia scampo. È purtroppo deceduto all’Ospedale “Da Procida” di Salerno un altro nostro concittadino, il signor Matteo Bevilacqua, residente ad Aiello, aveva superato nella scorsa primavera un primo contagio ma la seconda infezione, contratta alcune settimane or sono, non gli ha risparmiato la vita. Le condoglianze più sentite alla compagna e alla famiglia tutta”.