L’iniziativa dei medici del centro vaccinale nel napoletano: musica e balli in sala d’attesa

L’iniziativa dei medici del centro vaccinale nel napoletano: musica e balli in sala d’attesa

Un modo, nel giorno di San Valentino, per donare amore e far sentire la propria vicinanza in un momento in cui, a causa di restrizioni e distanziamento, c’è bisogno di calore umano


BACOLI – Bella iniziativa dei medici del centro vaccinale al Fusaro di Bacoli. I medici hanno intrattenuto gli anziani in attesa della somministrazione delle dosi del vaccino anti-Covid. Un modo, nel giorno di San Valentino, per donare amore e far sentire la propria vicinanza in un momento in cui, a causa di restrizioni e distanziamento, c’è bisogno di calore umano.

E’ accaduto all’interno del Parco del Fusaro, dove è ubicato il centro. Accanto alla Casina Vanvitelliana, l’Asl Napoli 2 Nord ha deciso di allestire padiglioni rivolti ai cittadini che devono ricevere le dosi.

Questo il commento, su Facebook, del Sindaco di Bacoli, Josi Della Ragione:

“I nostri anziani, spesso preoccupati per il vaccino, vengono accolti con la musica, la melodia, i sorrisi, il calore di una grande e bella famiglia. Nel Sito Reale Borbonico, i medici, in un attimo di riposo, seduti al pianoforte, accolgono i nonnini di Bacoli e Monte di Procida. E c’è di più. Si è spontaneamente creata una rete di ristoratori cittadini che, ad ora di pranzo, per omaggiare il personale sanitario, fa arrivare alla Casina Vanvitelliana pranzi gratuiti per tutti. Si danno il turno, facendo così anche assaporare gli aromi della nostra gastronomia. Presto passeremo alla vaccinazione per altre fasce d’età, altre categorie. A partire dal mondo della scuola. Sempre qui, al Fusaro. Si sta creando un clima davvero bello. Di vera squadra. Godetevi queste immagini. Viva la bellezza, la cultura, la sanità pubblica. Andiamo a vincere”.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO