Litorale domitio, festa con 350 persone in un locale: niente mascherine nè distanziamento

Litorale domitio, festa con 350 persone in un locale: niente mascherine nè distanziamento

A documentarlo, le telecamere del Tg satirico di Canale 5, “Striscia La Notizia”


CASTEL VOLTURNO (CE) – Un vero e proprio rave parti con 350 persone in tempo di pandemia. Accade in un noto locale di Castel Volturno, il Fabrique. A mostrarlo, le telecamere del Tg satirico di Canale 5, “Striscia La Notizia”. Nell’invito, diffuso sotto forma di evento su Facebook, si parla di pranzo spettacolo, della possibilità di ballare e fare un aperitivo. Tutto quello che, insomma, in epoca di Covid sarebbe vietato, per frenare il contagio. L’inviato della trasmissione, Luca Abete, aiutato da un complice con telecamera nascosta, ha mostrato dapprima il mancato controllo della temperatura all’ingresso, poi, la calca con circa 350 giovani intenti a ballare e divertirsi come nulla fosse. Senza mascherine nè distanziamento sociale.

Come se non bastasse, il deejay dell’evento ha invitato tutti i presenti a non girare video con i cellulari, in modo da diffondere immagini delle palesi violazioni delle norme anti-contagio, minacciando di cacciare fuori chi lo avesse fatto.

Intervistato da Abete, infine, il gestore del locale ha mostrato reticenza, negando quanto evidenziato dalle immagini della telecamera nascosta. “Faccio solo pranzi, niente più”, ha detto ai microfoni di Canale 5.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO