Lotta allo spaccio di stupefacenti: 3 arresti, trovate 11 piante di marijuana

Lotta allo spaccio di stupefacenti: 3 arresti, trovate 11 piante di marijuana

Blitz delle forze dell’ordine sul territorio: uno degli arrestati aveva occultato la droga negli slip


NAPOLETANO – Lotta allo spaccio di stupefacenti nel napoletano: i militari dell’arma sono intervenuti in diverse zone del territorio, portando a termine vari blitz.

I carabinieri della tenenza di Cercola, insieme a quelli del nucleo cinofili di Sarno, hanno arrestato per coltivazione di sostanze stupefacenti Ciro Attanasio, 39enne di torre del greco già noto alle ffoo.

Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto una coltivazione di 11 piante di marijuana, 53 grammi della stessa sostanza già essiccata e circa 800 semi di cannabis indica.

La droga, così come la serra completa di un sistema di ventilazione e irrigazione artigianale, è stata sequestrata. Attanasio è ora ai domiciliari in attea di giudizio.

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Bagnoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Luigi Sorrentino, 34enne del quartiere Soccavo di Napoli e già noto alle ffoo.

Fermato durante un posto di controllo in Via Campegna, Sorrentino è stato trovato in possesso di 11 dosi di cocaina, per complessivi 3 grammi circa di sostanza.

In manette, il 34enne è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato per spaccio di droga un 22enne incensurato di Caivano. E’ stato sorpreso in Via Spagnuolo a Frattaminore, mentre a bordo della sua auto cedeva una dose di cocaina ad un “cliente” di Succivo poi segnalato alla Prefettura.

Perquisito, il 22enne è stato trovato in possesso di altre 15 dosi di cocaina per complessivi 5 grammi di sostanza.

Erano occultate negli slip. Nelle sue tasche 30 euro, somma ritenuta provento illecito.

E’ ora ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK