Malore improvviso mentre era al lavoro: Gabriele muore a soli 36 anni

Malore improvviso mentre era al lavoro: Gabriele muore a soli 36 anni

La notizia ha sconvolto l’intera comunità, sono centinaia i messaggi di incredulità apparsi sui social network


BRESCIA – Tragedia a Castenedolo, in provincia di Brescia. Il piccolo centro piange la morte del 36enne Gabriele Poli, stroncato da un malore improvviso (probabilmente un attacco di cuore) mentre era al lavoro. Gabriele – come riporta bresciatoday.it – nella notte tra giovedì e venerdì era stato ricoverato all’ospedale Civile di Brescia, dopo i tentativi dei soccorritori per rianimarlo.

“Non riesco ancora a darmi una risposta sul perché la vita deve essere così dura con dei ragazzi simili, che la tua anima sia accolta al trono dell’altissimo, ciao Gabry”: la notizia ha sconvolto l’intera comunità, sono centinaia i messaggi di incredulità apparsi sui social network. Gabriele lascia nel dolore i genitori Antonella e Beppe, il fratello Nicolò e la fidanzata Sabrina.

La camera ardente è stata allestita alla Casa del Commiato di Sant’Eufemia, le esequie saranno celebrate nella chiesa parrocchiale di Carpenedolo lunedì 22 febbraio.