Napoli, beve alcol in strada oltre l’orario consentito si oppone al controllo: arrestato

Napoli, beve alcol in strada oltre l’orario consentito si oppone al controllo: arrestato

E’ finito in manette per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e danneggiamento nonché sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Decumani, durante i servizi di controllo del territorio finalizzati all’applicazione delle norme anti-Covid, in piazza Bellini hanno notato un giovane che stava consumando una bevanda alcolica oltre l’orario consentito e che, alla richiesta di fornire le proprie generalità, ha dato in escandescenze aggredendo gli operatori e danneggiando i finestrini della volante fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.

L’uomo, un 22enne di Sabaudia, è stato arrestato per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e danneggiamento nonché sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché sorpreso a consumare bevande alcoliche oltre l’orario consentito e perché trovato fuori dalla propria regione di residenza senza giustificato motivo.