Napoli, controlli anti-Covid: bar chiuso per 5 giorni, numerose sanzioni nelle zone della movida

Napoli, controlli anti-Covid: bar chiuso per 5 giorni, numerose sanzioni nelle zone della movida

I controlli della polizia in diverse zone del capoluogo


NAPOLI – Martedì e mercoledì gli agenti del Commissariato Decumani, con il supporto di personale della società ANM, hanno effettuato servizi di controllo del territorio tesi al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta selvaggia in piazza Matteotti, via Oberdan, via Scoppettieri, via C. Colombo, via Del Grande Archivio, via Miroballo al Pendino, via Sedile di Porto, piazzetta Scacchi e piazzetta Portanova.
Nel corso dell’attività sono state elevate 243 violazioni del Codice della Strada per sosta irregolare; inoltre, i poliziotti hanno sorpreso e sanzionato cinque persone poiché sorprese ad esercitare nuovamente l’attività di parcheggiatore abusivo ed è stato loro  notificato altresì un ordine di allontanamento.
Durante i controlli negli orari pomeridiani e serali, mirati alla prevenzione e al contrasto delle violazioni delle vigenti normative anti Covid-19, nelle zone della movida  di largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, piazzetta Nilo, piazza Bellini, piazza del Gesù  e largo Banchi Nuovi, i poliziotti hanno controllato 193 persone sanzionandone 26  poiché prive della mascherina di protezione.
Infine, in via Carrozzieri gli agenti hanno sanzionato il titolare di un bar aperto oltre l’orario consentito e tre persone all’interno intente a consumare cibo e bevande; inoltre, è stata disposta la chiusura del locale per 4 giorni elevando sanzioni per un totale di 9600 euro.