Napoli, De Magistris: “I contagi stanno risalendo, probabile una nuova zona rossa”

Napoli, De Magistris: “I contagi stanno risalendo, probabile una nuova zona rossa”

Domani, intanto, il governo Draghi emanerà un nuovo Dpcm che regolerà spostamenti e divieti dal 6 marzo al 6 aprile


NAPOLI – Nuovo allarme nel capoluogo partenopeo legato all’emergenza Covid in Campania, ed a Napoli in particolare. A lanciarlo è il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a radio Crc analizzando l’andamento dell’epidemia. “E’ chiaro – dice il primo cittadino partenopeo – che i contagi stanno salendo ed è verosimile, se continuano a salire, che ritorneremo, mi auguro per un periodo limitato, in una zona rossa”.

Domani, intanto, il governo Draghi deciderà, emanando un nuovo Dpcm che regolerà spostamenti e divieti dal 6 marzo al 6 aprile. Poi si potrebbe decidere se spostare in “rosso” alcune regioni, tra cui la Campania, oppure no. Una zona rossa potrebbe invece essere estesa a tutta Italia per le festività pasquali.