Napoli, riunione in Prefettura: istituito gruppo tecnico per superamento campi rom

Napoli, riunione in Prefettura: istituito gruppo tecnico per superamento campi rom

L’obiettivo è definire il progetto, impegnare le risorse necessarie e portare alla stipula dei soggetti sottoscrittori


NAPOLI – Nella giornata dell’11 febbraio si è tenuto una riunione in video conferenza presieduta dal prefetto di Napoli Marco Valentini, per discutere della situazione campi rom sul territorio napoletano.

Si è deciso di istituire un gruppo tecnico di lavoro per procedere alla stesura della bozza di un protocollo d’intesa inter istituzionale che condensi le progettualità all’esame, impegni le risorse necessarie e sia portato alla stipula dei soggetti sottoscrittori.

“È ciò che stavamo chiedendo da tempo. La situazione campi rom sta sfuggendo di mano ed occorre intervenire. Degrado, condizioni di vita disumane, illegalità, discariche abusive, roghi tossici continui sono ciò che caratterizzano queste realtà, per cui bisogna procedure allo sgombero e allo smantellamento di tutti i campi nomadi del territorio ed attivare dei progetti di recupero e reintegro sociale per evitare il riformarsi di situazioni analoghe.”- le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.