Napoli, ruba in un supermercato nascondendo alimenti nello zaino e nel giubbotto: arrestato

Napoli, ruba in un supermercato nascondendo alimenti nello zaino e nel giubbotto: arrestato

L’uomo è stato bloccato dai Carabinieri. Parte della refurtiva è stata passata ad un complice che, però, è riuscito a dileguarsi


NAPOLI – I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato per rapina impropria Mario Borgo, 43enne  di Fuorigrotta già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso dal titolare di un supermercato di Via Leopardi con alimenti occultati in uno zaino e sotto al giubbotto: oltre 200 euro in prodotti appena rubati. Per garantirsi la fuga ha spinto l’imprenditore ed è fuggito all’esterno dell’attività, passando parte della refurtiva ad un complice datosi alla macchia.

Nonostante il tentativo Borgo è stato bloccato e all’arrivo dei Carabinieri tratto in arresto. E’ ora ai domiciliari in attesa di giudizio. Indagini in corso per risalire all’identità del complice.