Napoli, tentato omicidio e spaccio di stupefacenti: arrestato 33enne

Napoli, tentato omicidio e spaccio di stupefacenti: arrestato 33enne

Accusato anche di porto abusivo di arma da fuoco aggravati da metodo mafioso


AVELLINO – Nel pomeriggio del 172.21 ad Avellino, le Squadre Mobili di Napoli ed Avellino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa nella mattinata del 172.21 dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti del pregiudicato Volzone Danilo, classe ’88, ritenuto gravemente indiziato di tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco aggravati da metodo mafioso.

Le indagini, avviate il 20 agosto 2020 e supportate da attività tecniche, hanno permesso di raccogliere elementi probatori nei confronti del citato Volzone in ordine al ferimento del pregiudicato Liotti Francescocarlo, classe ’89, ferito al volta quel giorno ad Avellino mediante l’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco cal.7.65.

L’aggressione ad opera di Volzone legato al gruppo criminale Genovese Forte Galdieri di Avellino, e maturata in un contesto legato contrasti inerenti la distribuzione di droga in quella provincia.