Sanremo 2021, c’è il primo contagiato di Covid tra i big: ecco cosa succederà

Sanremo 2021, c’è il primo contagiato di Covid tra i big: ecco cosa succederà

Per tutti quelli che lavorano al Festival, quindi non solo gli artisti ma anche i vari professionisti coinvolti, infatti c’è l’obbligo di sottoporsi al test rapido


SANREMO – Non è ancora partito il Festival di Sanremo che c’è già il primo contagio tra i big in gara. Come anticipato dal Secolo XIX a due settimane dall’inizio della kermesse uno dei componenti della band degli Extraliscio, Moreno Conficconi, in gara nella sezione big è risultato positivo nei controlli prima di accedere all’Ariston per le prove. Per tutti quelli che lavorano al Festival, quindi non solo gli artisti ma anche i vari professionisti coinvolti, infatti c’è l’obbligo di sottoporsi al test rapido che in caso di positività viene confermato con il tampone molecolare.

Il regolamento del Festival da quest’anno prevede tra le cause di ritiro la positività o la quarantena causa Covid. Una modifica introdotta proprio per rispondere ai problemi causati dalla pandemia. Per gli Extraliscio però non è detta l’ultima parola: se venisse confermata la positività, la band potrebbe comunque sperare di partecipare al Festival se, dopo dieci giorni di quarantena, il tampone risultasse negativizzato.

Del resto il regolamento del Festival di Sanremo quest’anno è molto chiaro, Amadeus ha spiegato che se uno dei 26 cantanti in gara dovesse contagiarsi durante i giorni della kermesse si dovrà ritirare. Ora gli Extraliscio e Davide Toffolo possono solo sperare che la vicenda si concluda prima dell’evento. Al momento comunque la band non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali.