Scossa di terremoto tra Napoli e provincia: paura tra i residenti in zona

Scossa di terremoto tra Napoli e provincia: paura tra i residenti in zona

Decine i movimenti tellurici registrati in zona solo nel 2021


POZZUOLI – Paura nella notte a Pozzuoli per l’ennesima scossa di terremoto nella zona. Il movimento tellurico, di magnitudo 1.5, è stato avvertito tra i residenti a Napoli e nella stessa città flegrea. La scossa è stataregistrata,dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano, alle ore 00,41 di questa notte. Il sisma ha avuto luogo ad una profondità di circa 1 chilometro e ottocento metri. L’epicentro nella zona di Arco Felice. Il boato, e quindi la scossa, sono stati avvertiti dai residenti in tutta Pozzuoli, in particolare via Campana, via Pisciarelli e nella zona della Solfatara. A Napoli è stata avvertita nei quartieri di Agnano, Bagnoli e Fuorigrotta.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose. Sono state decine le scosse che hanno interessato la zona dall’inizio del 2021. Tra le decine di movimenti tellurici, il più forte aveva una magnitudo di 2.2 ed era stato registrato lo scorso 7 febbraio.