Traffico, parcheggi e “occhio elettronico” a Giugliano: parla l’assessore alla viabilità Mallardo

Traffico, parcheggi e “occhio elettronico” a Giugliano: parla l’assessore alla viabilità Mallardo

Intervista al componente della Giunta Pirozzi


GIUGLIANO – In questi giorni la Polizia Municipale di Giugliano ha utilizzato una speciale telecamera, un “occhio elettronico” capace di fornire in tempo reale notizie relative alle automobili in transito attraverso la lettura della targa. Nel abbiamo parlato con Francesco Mallardo, assessore alla viabilità che proprio oggi attraverso un post sul suo profilo Facebook ha illustrato le idee in merito. CLICCA QUI PER SEGUIRE L’INTERVISTA VIDEO

Ecco il suo post:

Continua incessante l’opera di controllo del territorio da parte dell’amministrazione comunale e del comando di Polizia Municipale a Giugliano.
Per sopperire alla grave carenza di personale, abbiamo dotato i nostri vigili urbani di uno strumento in grado di rilevare e sanzionare i veicoli privi di assicurazione e revisione, semplicemente dalla lettura della targa.
Lo strumento, installato su una delle vetture in dotazione al comando, rileva anche ogni tipo di infrazione per divieto di sosta e sosta in doppia fila.
Solo nella giornata di ieri sono state elevate 68 contravvenzioni per auto non assicurate, un centinaio per auto sprovviste di revisione e circa 40 per quelle in divieto di sosta o in doppia fila.
Questi controlli, che proseguiranno quotidianamente, sono utili a garantire la sicurezza dei cittadini ed a migliorare la vivibilità della nostra città. Non fa piacere sanzionare le persone, ma bisogna educare tutti verso il rispetto delle regole e delle norme, con l’obiettivo di rendere Giugliano, semplicemente, una città normale.
Una città in cui non si debba subire ore di traffico a causa di scriteriati che, impunemente, sostano in ogni dove, oppure un posto in cui si possa andare in giro senza assicurazione ed in caso di incidente, chi lo abbia subito, non possa avere il giusto risarcimento perché chi lo ha provocato non è assicurato. BASTA!!
È cominciato anche il rifacimento della segnaletica verticale ed orizzontale (strisce per attraversamento pedonale, linee tratteggiate e continue per delimitare dove è possibile parcheggiare e dove no, ecc.) sull’intero territorio, zona costiera compresa.
La nostra amministrazione, insediata da appena tre mesi, ha trovato una pessima situazione, aggravata dalla mancanza di strumenti e di personale, pensionato e non reintegrato. Mancanza di programmazione in tal senso e di fondi in bilancio.
È risaputo che, per garantire il rispetto delle procedure, la macchina amministrativa ha tempi non proprio celeri. Scontiamo, inoltre, gravi ritardi anche a causa di errori di programmazione e gestione del recente passato. I controlli su ciò che, man mano, stiamo facendo e su quanto è stato fatto in passato, allo scopo di porvi rimedio, sono tra le priorità della nostra amministrazione.