Tragedia alla stazione di Aversa: uomo di Giugliano si accascia e muore

Tragedia alla stazione di Aversa: uomo di Giugliano si accascia e muore

La salma è stata subito liberata dal magistrato di turno e affidata alla famiglia per l’ultimo saluto


AVERSA \ GIUGLIANO – Tragedia alla stazione di Aversa, uomo scende dal treno accusa un malore e muore. I fatti sono avvenuti questa mattina, quando un uomo, residente a Giugliano, di rientro da Genova, sceso dal treno ha accusato un malore ed è morto davanti ai viaggiatori.

Inutile il soccorso dei medici del 118 che chiamati da alcuni pendolari sono giunti alla stazione in pochissimi minuti ma già non c’era nulla da fare. I medici hanno provato a rianimarlo, sotto lo sguardo di tutti i presenti, ma è spirato intorno alle 7.50. L’uomo aveva fatto un lungo viaggio durante la notte, era giunto ad Aversa da Genova e sembra che abbia deciso di scendere dal treno proprio in seguito al malore. Sono giunti sul posto anche i poliziotti di Aversa, guidati dal dirigente Gallozzi insieme alla Polfer. La salma è stata subito liberata dal magistrato di turno e affidata alla famiglia per l’ultimo saluto.