Villaricca, Mimmo muore di Covid. Era titolare di un noto bar del centro di Giugliano

Villaricca, Mimmo muore di Covid. Era titolare di un noto bar del centro di Giugliano

L’uomo era ricoverato al Cotugno. Domani l’ultimo saluto a Giugliano


VILLARICCA | NAPOLI – Il coronavirus continua a mietere vittime nel napoletano. Non ce l’ha fatta Mimmo Maglione, 63 anni il prossimo febbraio, di Villaricca, a vincere la sua battaglia contro il virus.

Ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli da oltre un mese, nel reparto di Malattie Infettive, Domenico è morto questa notte. La vittima era titolare di un noto bar al centro di Giugliano,  il Bar Pasticceria Caffetteria Excelsior di Via Aniello Palumbo, situato di fronte all’Inps.

Era un uomo conosciuto e stimato da tutti in città. I funerali  si celebreranno domani, 6 febbraio, alle ore 12 presso la chiesa della Madonna della Grazie a Giugliano. Lascia un figlio, Crescenzo e la moglie Maria.