Bimba di 11 anni intubata per Covid, parla il pediatra: “Sta male, forse c’è patologia cronica”

Bimba di 11 anni intubata per Covid, parla il pediatra: “Sta male, forse c’è patologia cronica”

La bambina è ricoverata in gravi condizioni di origine pachistana ma residente a Cona


BOLOGNA – “Sta male, speriamo che evolva verso la guarigione, ma presumibilmente ha qualche fattore sottostante di una qualche patologia cronica. I due precedenti avevano una patologia importante cronica che probabilmente li avrebbe portati al decesso anche con altre infezioni”. A parlare è Marcello Lanari, il primario di Pediatria dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna, dove da circa una settimana è ricoverata in gravi condizioni una bambina di 11 anni, di origine pachistana ma residente a Cona, risultata positiva al Covid. Un caso che gli esperti hanno definito più unico che raro, dal momento che la piccola, che è ancora intubata e attualmente si trova nel reparto di terapia intensiva nel padiglione 25 del Covid Hospital, è sana.

“Non è gestita direttamente da me – ha spiegato il primario intervenendo a L’aria che tira su La7 -, preferirei quindi non parlarne. Tuttavia, ciò che posso dire è che sta male, ha qualche fattore sottostante di una qualche patologia cronica, come i due precedenti che avevano anche loro una importante patologia cronica che probabilmente lo avrebbe portati al decesso anche per altri tipi di infezione. Su questa giovane paziente stiamo indagando, il sospetto forte è che di sottostante ci sia qualcosa”.

FONTE: FANPAGE