Campania, si sveglia nella notte e trova la moglie morta: si è tolta la vita

Campania, si sveglia nella notte e trova la moglie morta: si è tolta la vita

Una scena raccapricciante quella che si è presentata davanti agli occhi di un marito incredulo e sconvolto


GESUALDO (AV) – Si sveglia e trova la moglie impiccata. E’ accaduto a Gesualdo, in provincia di Avellino. Ancora un suicidio, dunque, in Irpinia, l’ennesimo nel giro di pochi giorni. Triste e dolorosa scoperta per un uomo a Gesualdo nel cuore della notte.

Non vedendo sua moglie accanto,  come riporta ottopagine.it, l’uomo si è subito preoccupato e alzatosi dal letto l’ha ritrovata purtroppo impiccata in casa. Una scena raccapricciante quella che si è presentata davanti ai suoi occhi.

E’ successo nel centro del paese. La vittima è una 60enne.  A nulla è valso ogni tentativo di soccorso da parte dell’uomo. Troppo tardi, non c’è ormai più nulla da fare.

Sul posto 118, carabinieri e medico legale. La salma su disposizione della magistratura è stata trasferita nel cimitero del paese e restituita ai familiari per lo svolgimento dei funerali.