Coronavirus, noto avvocato muore a 47 anni: era positivo da qualche giorno

Coronavirus, noto avvocato muore a 47 anni: era positivo da qualche giorno

I colleghi: “Condoglianze a tutti i suoi cari, dobbiamo tenere durissimo anche se la situazione è ancora drammatica”


PESCARA – Lutto a Pescara per la morte dell’avvocato Alessio Pierantozzi. L’uomo aveva aveva 47 anni e da qualche giorno era stato contagiato dal Coronavirus. A diffondere la notizia sono stati gli stessi colleghi del Foro pescarese tramite la pagina Facebook “Avvocati in libertà”.

Soltanto alcuni giorni fa i colleghi scrivevano: «Un grandissimo in bocca al lupo all’amico e collega Alessio Pierantozzi che sta lottando come un leone. Tutta l’Avvocatura è vicinissima ad Alessio e sta pregando per lui».

Ieri, purtroppo, il tragico epilogo:  «Cari amici e amiche come in tanti di voi già sanno nella giornata di oggi è purtroppo venuto a mancare l’amico e collega pescarese Alessio Pierantozzi. Non è riuscito a sconfiggere il mostro del Covid. Condoglianze a tutti i suoi cari, dobbiamo tenere durissimo anche se la situazione è ancora “drammatica”. Continuiamo a seguire tutte le precauzioni del caso».