Lutto in Campania: muore la giovanissima Lina. Gli amici: “Non ti dimenticheremo mai”

Lutto in Campania: muore la giovanissima Lina. Gli amici: “Non ti dimenticheremo mai”

Chi la conosceva apprezzava le sue doti umane e la sua immensa voglia di vivere. Inutili le preghiere


CARINOLA (CE) – Lutto in provincia di Caserta, in particolare per la comunità di Casanova e per tutta Carinola. Si è spenta la giovane Pasqualina Machera, per tutti Lina. La ragazza,  che aveva meno di 30 anni, nei giorni scorsi era stata ricoverata in ospedale, per problemi che non erano legati al Coronavirus.

Chi la conosceva apprezzava le sue doti umane e la sua immensa voglia di vivere. Inutili le preghiere. Con Lina scompare una ragazza di grande umanità che ha lasciato un segno indelebile in tutti.

“Vorrei parlare della tua voglia di vivere, della tua capacità di sorridere alle difficoltà della vita, della tua risata coinvolgente, di tutto quello che meritavi! Non ti dimenticheremo mai e racconteremo a tutti della persona che eri!” ha scritto un amico sui social.

Uno dei suoi amici, Augusto, le ha dedicato su Facebook un messaggio, accompagnato da un brano dei R.E.M.: “Io non potrò mai dimenticare, il suo sorriso, il suono della sua risata, le conversazioni con lei, le pasquette insieme a fare gli scherzi telefonoci… è impossibile parlare male di Pasqualina… Casanova ha perso un diamante….ci eravamo ripromessi di fare conversazione in inglese… spero che sarai in un posto migliore e che in qualche modo potrai vederci”.