Napoli zona rossa, rissa tra immigrati nonostante il coprifuoco

Napoli zona rossa, rissa tra immigrati nonostante il coprifuoco

Sono anni che i cittadini invocano a gran voce un intervento serio e risolutivo per il territorio


NAPOLI – Rissa tra extracomunitari  a Porta Nolana. I fatti sono avvenuti questa notte quando, come riportato da Il Mattino, i residenti hanno dovuto assistere, impotenti, a episodi di violenza tra bande di extracomunitari che s’intrattengono in strada fino a tardi. Nonostante Napoli sia in zona rossa e quindi c’è l’obbligo di indossare la Mascherina e rispettare il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, incuranti di tutto ciò hanno dato luogo ad un’ennesima rissa.

Sono anni che i cittadini invocano a gran voce un intervento serio e risolutivo per il territorio, ma Porta Nolana continua ad essere ignorata dalle istituzioni. La denuncia è avvenuta attraverso i canali social, sono esasperati i residenti chiedono più aiuto e presenza delle istituzioni.