Telecamere in casa per prevenire i controlli: arrestati 2 pusher, uno è di Giugliano

Telecamere in casa per prevenire i controlli: arrestati 2 pusher, uno è di Giugliano

I soggetti sono stati trovati in possesso di 27 grammi di marijuana già suddivise in dosi e pronte alla vendita


POZZUOLI – I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Pozzuoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 28enne incensurato di Giugliano e patrizio formato, 33enne di Pozzuoli già noto alle ffoo.

I carabinieri li hanno notati a bordo dell’auto del 28enne mentre percorrevano via Reginelle ed hanno deciso di controllarli. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di 27 grammi di marijuana già suddivise in dosi e pronte alla vendita. Rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione di cui i 2 hanno tentato di disfarsi durante il controllo. Sequestrata anche la somma contante di 165 euro ritenuta provento del reato. La perquisizione è stata estesa anche nell’abitazione di Monteruscello dove i 2 arrestati convivono.

E’ lì che i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un impianto di videosorveglianza che gli uomini avevano montato per eludere eventuali controlli da parte delle forze dell’ordine. Gli arrestati sono in attesa di giudizio.