Terremoto nel Mar Adriatico: registrate diverse scosse nella notte

Terremoto nel Mar Adriatico: registrate diverse scosse nella notte

Dalla mezzanotte l’Istituto nazionale di vulcanologia ha rilevato altri sisma, due di intensità 3.1


ADRIATICO – Continua lo sciame sismico nel Mar Adriatico, iniziato con una violenta scossa nel pomeriggio di ieri presso le coste di Bari ma avvertito in diverse regioni italiane tra cui la Campania

Dalla mezzanotte l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha, infatti, registrato altri 10 terremoti, due dei quali di magnitudo 3.1, facendo ammontare il totale delle scosse comprese le più lievi a circa 65 da ieri pomeriggio.

Fortunatamente, non ci sono stati danni a cose e a persone. La situazione è ora sotto il controllo attento dell’Istituto nazionale di vulcanologia.