Vaccino Astrazeneca, l’Ema ha deciso: “E’ sicuro ed efficace”

Vaccino Astrazeneca, l’Ema ha deciso: “E’ sicuro ed efficace”

Non ci sono associazioni tra il vaccino ed i coaguli di sangue: la decisione dell’Agenzia europea per i medicinali


EUROPA – EMA: i benefici del vaccino #AstraZeneca #COVID19 superano i rischi – Il vaccino è “sicuro ed efficace”, non associato ai coaguli di sangue.

Il comitato sulla sicurezza dell’Ema (Prac), al termine della riunione straordinaria sulle indagini sul vaccino di AstraZeneca contro il Covid-19 e sugli eventi tromboembolici, è giunto a «una chiara conclusione scientifica», ha detto in conferenza stampa la direttrice esecutiva dell’Agenzia europea per i medicinali, Emer Cooke: «Questo è un vaccino sicuro ed efficace e i suoi benefici e la protezione delle persone dal Covid-19 e dai rischi associati e ospedalizzazioni superano i possibili rischi». Inoltre i casi di trombosi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca «sono inferiori» a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata, ha spiegato Sabine Straus, presidente del Prac . «Fino a ieri sono stati segnalati sette casi di coagulazione intravascolare e 18 casi di trombosi su quasi 20 milioni di persone vaccinate» (25 casi in tutto), ha detto Straus precisando che «Ema non ha trovato prova di problemi di qualità o sui lotti. Il piano di vaccinazioni con anche l’uso del vaccino di AstraZeneca può ripartire.

Le conclusioni dell’Agenzia europea per i medicinali arrivano dopo gli stop all’uso del vaccino di Astrazeneca, in via precauzionale e temporanea, di Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo e altri Paesi.

 

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI