Aereo dall’India arriva a Fiumicino: 23 positivi su oltre 200 passeggeri

Aereo dall’India arriva a Fiumicino: 23 positivi su oltre 200 passeggeri

Si attendono i risultati del sequenziamento per verificare la presenza di eventuali varianti


ROMA – l volo dell’Air India AI 1123 proveniente da Delhi è atterrato ieri sera intorno alle 21.00 all’aeroporto di Fiumicino, a bordo 213 passeggeri, di cui 28 bambini e 3 neonati, e 10 componenti dell’equipaggio. Tutti i presenti sono stati sottoposti al tampone molecolare, il cui lavoro è iniziato alle 22 ed è terminato a notte fonda.

Due membri dell’equipaggio e 23 passeggeri sono risultati positivi, a breve verranno resi noti anche i risultati del sequenziamento per verificare la presenza di eventuali varianti. Le 25 persone e i loro parenti stretti sono stati accompagnati in un Covid Hospital. I bagagli di tutti i passeggeri sono stati sanificati.

“Voglio ringraziare i nostri operatori, le Uscar guidate da Pierluigi Bartoletti e Stefano Marongiu, Adr, la Protezione civile e le Forze dell’ordine per il grande lavoro svolto”, ha dichiarato in una nota l’assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ad attendere l’arrivo dei passeggeri infatti c’erano tre pullman, sei ambulanze, tre mezzi dell’esercito e nove della Croce Rossa Italiana.

Ieri il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, aveva dichiarato che “dal punto di vista sanitario abbiamo attivato la struttura per i necessari controlli sui voli in arrivo dall’India all’aeroporto di Fiumicino. Ma è indispensabile attivare forme di quarantena controllata per gli arrivi e bloccare i voli dall’India sollecitando anche iniziative che coordinino a livello europeo gli arrivi”.