Campania, De Luca in diretta: “Sì al coprifuoco ma alle 23.30”

Campania, De Luca in diretta: “Sì al coprifuoco ma alle 23.30”

“Coprifuoco ancora per molte settimane ma sono necessari i controlli delle forze dell’ordine”, ha detto il governatore


CAMPANIA – Anche questo venerdì il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca si è espresso in merito alla gestione della situazione epidemiologica da Covid a livello regionale e nazionale tramite una diretta Facebook. È tornato a parlare di campagna vaccinale, riaperture e circa la situazione dei contagi nelle scuole, ma spiccato è stato l’attacco del presidente alla scelta del governo di lasciare il coprifuoco alle 22.

“Abbiamo avuto una settimana di conflitto rispetto alle scelte del Governo. Ci sono stati elementi di contraddizione del Governo Draghi sul mondo della scuola, si ha la sensazione che si affrontano i problemi ideologicamente. Si può dire ai ristoratori apriamo di sera fino alle 23 e manteniamo il coprifuoco alle 23:30. Se vado al ristorante devo avere il tempo di tornare a casa, poi tutto chiuso. Coprifuoco ancora per molte settimane ma sono necessari i controlli delle forze dell’ordine”