Campania, i contagi diminuiscono ma non abbastanza: le ipotesi sul cambio di colore

Campania, i contagi diminuiscono ma non abbastanza: le ipotesi sul cambio di colore

Come ogni venerdì, è atteso per domani il verdetto che dichiarerà la classificazione dei colori delle regioni


CAMPANIA – Come ogni venerdì, è atteso per domani il verdetto che dichiarerà la classificazione dei colori delle regioni. Secondo il monitoraggio dell’Iss, in Campania si è registrato un lieve calo dei contagi da Covid-19 ma resta da chiarire se i dati siano abbastanza positivi per permettere il passaggio della regione da Rossa ad Arancione.

Stando ai dati attuali le notizie non sembrano essere positive, infatti il lieve calo, se pur presente e sicuramente importante, non sembra rappresentare ancora un punto di svolta. I contagi diminuiscono, ma non abbastanza. La Campania è infatti al primo posto secondo i dati dell’osservatorio indipendente della Fondazione Gimbe e solo il 4,7% dei cittadini ha ricevuto la seconda dose del vaccino. Per questo motivo l’ipotesi più accreditata è quella che vede la Campania ancora in zona rossa per la prossima settimana, la sesta, unica eccezione potrebbe essere un improvviso cambio di decisione all’ultimo momento.

Risale alla settimana scorsa l’ordinanza con cui il Ministro Speranza decretava altre due settimane di zona rossa per la regione ma con la possibilità di rivalutare la situazione a distanza di 7 giorni, cioè domani.