Caso di Covid a scuola, positivo un ragazzo di prima media: in quarantena tutta la classe

Caso di Covid a scuola, positivo un ragazzo di prima media: in quarantena tutta la classe

Nel casertano, un sindaco ha deciso di non riprendere le lezioni in presenza nonostante la zona arancione per il numero alto di positivi in città


CASERTANO – Nuovo caso di Coronavirus in una scuola del casertano. A risultare positivo, uno studente di I media dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Santa Maria a Vico.

In seguito alla positività del ragazzo, come da prassi, è scattata la quarantena per tutta la classe e l’obbligo di tampone per alunni e insegnanti. In attesa dei risultati dei test, la classe continuerà le lezioni a distanza fino al 28 aprile, come riporta “EdizioneCaserta”.

Inoltre, oggi con l’entrata in zona arancione per gli studenti delle medie e delle superiore si è detto, in parte, addio alla Dad per ritornare tra i banchi di scuola. Nonostante le disposizioni del Governo, però, il sindaco di Arienzo ha deciso di vietare la didattica in presenza dalla seconda elementare a causa dell’alto numero di positivi nel centro urbano.