Caso Denise, Olesya svela un dettaglio ma il conduttore la ferma: “Siamo contrari ad ogni suggerimento”

Caso Denise, Olesya svela un dettaglio ma il conduttore la ferma: “Siamo contrari ad ogni suggerimento”

L’avvocato di Piera Maggio è esploso: “Io non ci sto. E adesso capisco che la cosa più semplice del mondo va complicata per fare spettacolo, per guadagnare audience”


ITALIA – Nell’attesa del programma della trasmissione russa che dovrebbe permettere di conoscere l’esito degli esami di Olesya e scoprire se è Denise oppure no, la donna ha rivelato un dettaglio sul suo corpo che potrebbe rivelarsi fondamentale per la sua identificazione.

“Sulla pancia, dalla parte sinistra, ho una voglia fin dalla nascita e forse qualcuno può averla vista”, ha detto la giovane. La ragazza, però, è stata immediatamente interrotta dal presentatore del programma “Che Parlino!” del Primo canale federale, il quale ha affermato con forza: “Noi siamo contrari a qualsiasi suggerimento! Queste sono cose che si chiariscono nel corso del procedimento di riconoscimento. Per questo fino ad adesso non l’abbiamo detto”.

Alla trasmissione ha preso parte anche il legale di Piera Maggio, madre di Denise, che si è dichiarato assolutamente contrario al modo in cui la vicenda è gestita in Russia. Infatti la trasmissione ha vietato ogni tipo di rivelazione che non sia fatta durante la messa in onda del programma.

“E adesso capisco – ha ammesso l’avvocato – che la cosa più semplice del mondo va complicata per fare spettacolo, per creare attesa, per guadagnare pubblicità e audience. E io non ci sto. Come non ci stanno la mamma di Denise e papà Piero”.