Casoria, sorpresi a vendere droga all’interno di un palazzo: arrestati 2 fratelli

Casoria, sorpresi a vendere droga all’interno di un palazzo: arrestati 2 fratelli

Gli agenti si sono insospettiti a seguito del viavai di persone


CASORIA – Sabato sera i falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Giacomo Matteotti a Casoria un viavai di persone che entravano ed uscivano da un palazzo.
I poliziotti, entrati nell’edificio, hanno bloccato due fratelli in un appartamento trovandoli in possesso di 47 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 61 grammi e di 485 euro.
P.B. e R.B., casoriani di 31 e 29 anni, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.