Covid, De Luca: “La Campania è ultima per la fornitura dei vaccini. E’ vergognoso”

Covid, De Luca: “La Campania è ultima per la fornitura dei vaccini. E’ vergognoso”

“La Regione Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25 per cento della popolazione”


CAMPANIA – La Regione Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25 per cento della popolazione.
Siamo l’ultima in Italia per la fornitura: è una vergogna”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca nel corso del consueto appuntamento sui social del venerdì. “Ed è scandaloso che nessuno ponga fine a questa vergogna”, ha detto ancora parlando di “delinquenza politica”.
“Noi abbiamo 200mila cittadini campani che vengono privati dei vaccini – ha aggiunto – ed è vergognoso che dinanzi a questa realtà dobbiamo solo sentire solo delle litanie e della banalità”.

Il presidente inoltre si è soffermato sulla possibilità della zona arancione della Campania:  “ In zona arancione si va a scuola, almeno al 50%. Sono d’accordo con l’apertura dei ristoranti la sera in sicurezza. Ma il problema dei contagi è la movida, per me l’apertura serale può avvenire, ma l’attività di ristorazione deve terminare tra le 22.00 e le 23.30. Quindi a mezza notte non deve esserci più nessuno in strada”.

LEGGI ANCHE

La proposta di De Luca al governo: “Aprire i ristoranti in sicurezza la sera e coprifuoco a mezzanotte”