Giugliano, incompatibilità per l’assessore Tina Russo: arrivano le dimissioni

Giugliano, incompatibilità per l’assessore Tina Russo: arrivano le dimissioni

La decisione era nell’aria da tempo: la Russo torna come dirigente al Comune di Mugnano


GIUGLIANO – Arrivano le dimissioni dell’assessore Concetta Russo da Assessore al bilancio del Comune di Giugliano. Motivi personali e soprattutto di incompatibilità hanno condotto la stessa ad una decisione che il sindaco Nicola Pirozzi ha dovuto necessariamente accettare. La Russo, infatti, è tornata al ruolo di dirigente al Comune di Mugnano e questo l’ha portata ad una inevitabile rinuncia al ruolo di componente di Giunta così come segnalato anche dall’Anac.

L’ormai ex assessore si è impegnata assiduamente in queste settimane per la formazione del bilancio che dovrà ora essere terminato e poi successivamente presentato e approvato. L’amministrazione targata Pirozzi, come detto, non ha potuto far altro che accettare la decisione anche se a malincuore, avendo puntato molto sulla figura della Russo per il ruolo delicato che le era stato assegnato. Nel farlo, tuttavia, c’era comunque la consapevolezza che si sarebbe trattato di un mandato a termine. Nell’assegnazione delle deleghe e nella successiva partenza dei lavori era però necessaria la mano di una professionista per impostare un lavoro importante come quello relativo al bilancio.

Il sindaco Pirozzi, nell’augurare le migliori fortune all’ormai ex assessore, ha già detto di essere al lavoro per individuare nel più breve tempo possibile un nuovo appartenente alla Giunta che possa completare il lavoro iniziato con professionalità e dedizione dalla Russo.