Il Covid continua ad uccidere: morta avvocatessa di 43 anni

Il Covid continua ad uccidere: morta avvocatessa di 43 anni

Cristina era ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Moscati di Avellino


SANTA LUCIA DI SERINO – Cristina Mariconda aveva 43 anni. Avvocatessa brillante e stimata, ha perso la sua battaglia contro il Covid. Era residente a Santa Lucia di Serino, in provincia di Avellino, ed era ricoverata a causa delle complicazioni del virus all’Ospedale Moscati.

Si trovava nel nosocomio irpino dallo scorso 31 marzo ma le sue condizioni di salute erano peggiorate poco più di una settimana fa, tanto da renderne necessario il trasferimento in terapia intensiva. Era sposata da due anni con Giuseppe.

Tanti e toccanti i messaggi di cordoglio sulla sua bacheca social, da parte di amici e colleghi che hanno voluto mostrare solidarietà alla famiglia in questo momento di estremo dolore.