In fuga con l’auto sotto sequestro e la patente revocata: arrestato

In fuga con l’auto sotto sequestro e la patente revocata: arrestato

L’uomo non si è fermato all’alt intimato dagli agenti


NOLA – Stanotte gli agenti del Commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Vittorio Veneto un uomo a bordo di un’autovettura che, alla loro vista, si è dato alla fuga per eludere il controllo nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Il veicolo ha proseguito la sua corsa effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale e innescando un inseguimento terminato in via Parrocchia dove il conducente ha abbandonato il  mezzo tentando la fuga a piedi per poi essere bloccato dopo una colluttazione.

I poliziotti hanno accertato che il conducente, alla guida di un’auto sottoposta a sequestro amministrativo, era privo della patente di guida poiché revocata.

Luciano Tafuri, 41enne di San Giuseppe Vesuviano con precedenti di polizia,  è stato arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per aver violato la misura dell’avviso orale aggravato dal divieto di possedere o utilizzare apparati di comunicazione radiotrasmittente, cui è sottoposto, perché trovato in possesso di un cellulare.