Marano, la Lega attacca l’amministrazione Visconti: “Manca hub vaccinale in città”

Marano, la Lega attacca l’amministrazione Visconti: “Manca hub vaccinale in città”

“Si parla di ipotesi che, anche se dovessero realizzarsi, sarà già troppo tardi, visto che la campagna vaccinale è partita, oramai, da tre mesi”


MARANO DI NAPOLI – I rappresentati della Lega di Marano di Napoli accusano l’attuale amministrazione del comune a nord di Napoli di scarso interesse alla campagna vaccinale in città. Questo il comunicato da parte degli esponenti del partito capeggiato da Matteo Salvini:

“Nonostante la concomitante presenza di due figure istituzionali sia a livello regionale, Cons. Pasquale Di Fenza , che a livello nazionale On. Andrea Caso , la nostra città non ha un hub vaccinale.

Solo chiacchiere da parte di Visconti & Co. che nelle loro interviste parlano solo di ipotesi. Se queste ipotesi dovessero realizzarsi, sarà già troppo tardi, visto che la campagna vaccinale è partita, oramai, da tre mesi.

Ed è ancora più grave che l’amministrazione di Quarto è stata capace di riuscire laddove la nostra ha fallito. La Lega Salvini premier ha già chiesto e ottenuto un incontro con il direttore del distretto sanitario Dott. Tommaso Girasole ed ha allertato i propri rappresentanti regionali, affinché si possa raggiungere l’obiettivo di dotare anche la nostra città di un centro vaccinale, evitando ai tanti concittadini la lunga e onerosa trasferta a Quarto”.