Napoli, accerchiano un giovane e gli strappano il cellulare: arrestati in tre

Napoli, accerchiano un giovane e gli strappano il cellulare: arrestati in tre

I poliziotti si sono avvicinati e, dopo un inseguimento, li hanno presi


NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi sono stati avvicinati da un giovane che ha indicato tre uomini i quali, poco prima, dopo averlo accerchiato gli avevano sottratto il cellulare.

I poliziotti si sono avvicinati ai tre che, alla loro vista, hanno tentato la fuga ma due di essi sono stati raggiunti e bloccati in corso Garibaldi mentre il terzo, dopo essersi disfatto di un cellulare, è stato fermato in via Pica.

Enzo Capocotta, 30enne napoletano, Emran Seban, 30enne macedone irregolare sul territorio nazionale, e Umberto Flocco, 25enne di Casaluce, tutti con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto con strappo; inoltre, il Capocotta anche per evasione poiché sottoposto agli arresti domiciliari per rapina.
Infine, il cellulare è stato restituito alla vittima.